AltoGo!!! Racing Team official web site.

WSBK 2022 – Mugello GARA 18 19 Giugno

Il weekend del Mugello, terzo round del SS & SSNG del CIV 2022, è stato caratterizzato da un clima estivo che, con le sue alte temperature, ha influito sulla resa dell’asfalto. Nonostante le condizioni, Luca Ottaviani ha ottenuto il secondo tempo in 1’54.196 delle Q1 dietro a Lorenzo Baldassarri.

“Abbiamo risolto qualche problema alla moto e in qualifica sono riuscito a fare un bel giro. Poteva essere migliore perché sia io che Balda (Baldassarri), abbiamo incontrato qualche pilota più lento, ma sono riuscito comunque a chiudere il turno secondo”. (L. Ottaviani)

Sabato mattina, nella seconda sessione di qualifica, Luca aveva conquistato la prima fila dello schieramento, ma per un’irregolarità riscontrata a fine turno, è stato retrocesso alla sesta casella. Scattato molto bene come sempre, in Gara 1, il pesarese ha accusato gli stessi problemi di stabilità all’anteriore che l’hanno afflitto per tutti i turni di prova, ed ha concluso all’undicesimo posto.

“Alla fine delle prove sono stato penalizzato e mi hanno arretrato e sono partito dalla sesta posizione. La gara non è andata bene, ho avuto problemi alla gomma davanti e non guidavo come volevo. Per tutto il weekend questo fenomeno mi ha costretto a stare attento al comportamento dell’anteriore, ma rispetto al venerdì, la cosa si è acutizzata, dandomi una sensazione strana”. (L. Ottaviani)

Sarebbe stato utile rifarsi Gara1, ma incontrando le stesse noie della prima manche, la nostra performance non ha prodotto più di un dodicesimo posto. Confortante è l’aver comunque conquistato dei punti preziosi per il campionato, dove Ottaviani occupa la quinta posizione in classifica a quota 69.

“Questo fine settimana abbiamo avuto troppi problemi e non siamo riusciti a mantenere il nostro livello che sappiamo, essere alto. Non vedo l’ora che sia la prossima gara per rifarmi”. (L. Ottaviani)

Ricordiamo che potete trovare aggiornamenti, notizie e comunicazioni ufficiali sfogliando i nostri profili AltogoRacingTeam (facebook) e @altogo.racing.team (instagram).

 Il tracciato del Mugello, rappresenta un punto di riferimento del motociclismo mondiale e con i suoi 5.245 metri di saliscendi, ci regala le più spettacolari battaglie del CIV, con duelli mozzafiato fino al traguardo. La categoria, che da quest’anno si avvale di un nuovo regolamento, ha raggiunto un livello molto alto e non sarà semplice battere i validi avversari che vi partecipano. Sarà fondamentale rimanere concentrati fin dal primo turno di prove libere del venerdì e gettare le basi per qualifiche e gare. 

 Ricordiamo che potete trovare aggiornamenti, notizie e comunicazioni ufficiali sfogliando i nostri profili @AltogoRacingTeam (facebook) e @altogo.racing.team (instagram), mentre per vivere tutte le emozioni delle gare, seguire live e on demand federmoto.tv, il canale streaming elevensports.it e Sky Sport MotoGP, canale 208 di Sky. 

Post a comment

error: Questo contenuto è protetto.